0332-235087 info@studioricotti.it

Come curare la sensibilità dentinale

L’ipersensibilità dentinale, o ipersensibilità dentale, è un dolore intermittente, acuto e di breve durata causato dall’esposizione della dentina in risposta a specifiche situazioni e che non può essere attribuita a nessuna altra causa o disturbo dentale.

La sensibilità dei denti è una condizione che può svilupparsi nel corso del tempo, come conseguenza di disturbi comuni quali recessione gengivale (per infiammazione gengivale o tecnica di lavaggio denti aggressiva) e usura dello smalto (per bruxismo o eccessiva frequenza o intensità di lavaggio dei denti).

I fattori più comuni che ci portano a identificare una ipersensibilità dei denti possono essere:

  • Consumo di cibo o bevande freddi
  • Consumo di cibo o bevande caldi
  • Consumo di cibi zuccherini o aspri
  • Respirare aria fredda
  • Spazzolare  i denti vigorosamente

Il laser in aiuto all’ipersensibilità dei denti

Il trattamento dell’ipersensibilità dentinale può essere fatto attraverso la Low Level Laser Therapy (LLLT) aggiustando le lunghezze d’onda emesse a seconda dell’obiettivo che vogliamo raggiungere: la desensibilazzione della dentina.

La strumentazione utilizzata è poco invasiva ha un diametro di 8 millimetri ed è indolore.

Il paziente potrà essere trattato più volte in modo che la dentina crei una barriera.

Oppure a volte si potrà fare un solo trattamento ma che va fatto con molta attenzione per non danneggiare la polpa del dente.

 

 

Vuoi saperne di più su come trattare la tua sensibilità dentale?

Sono diverse le cause della sensibiltà dentale, magari non è necessario l’intervento del laser o forse si tratta di un problema che ha cause più profonde.

Non aspettare e chiamami, sarò lieto di aiutarti a trovare la soluzione migliore per te.

Mettiti in contatto

Chiama

0332-235087

Email

info@studioricotti.it

Indirizzo

Via Del Cairo, 34
21100 – Varese

Orari

Lun – Ven: 10.00 – 18.00